BibliHospice‎ > ‎

La medicina in forma di narrazione

È ben vero che in medicina viene adottato un procedimento riduzionistico. Vale a dire, si mettono tra parentesi
componenti essenziali della realtà umana, per cercare di spiegarla servendosi di elementi più semplici. L’attenzione è rivolta essenzialmente alla struttura biologica del corpo, considerata a un livello sempre più fondamentale: la struttura cellulare, il tessuto fisico e chimico del vivente, il substrato genetico.
Questo riduzionismo è lo strumento  giusto se si vuol SPIEGARE la realtà della patologia: che cosa la provoca, come si può contrastarla. Ma non basta se la si vuol COMPRENDERE. A questo scopo bisogna ricorrere a qual vasto corredo di saperi che confluiscono nelle “scienze umane” (psicologia, sociologia, antropologia culturale, storia, diritto, etica…). E interrogare le arti.
La narrazione letteraria si colloca a pieno diritto in questo contesto. Bussiamo alla porta della letteratura per comprendere il vissuto umano della cura, mentre la scienza medica ci spiega che cosa fare per combattere le malattie.

Titolo:
La medicina in forma di narrazione

Autore: Sandro Spinsanti

Curatori:
Ayres Marques Pinto, Gigliola Capodaglio

Pubblicato da
Ponte Blu Edizioni (Ass. Ponte Blu)

Collana BibliHospice

Data di pubblicazione 2014

© 2014 Ass. Ponte Blu

ISBN: 9788898132058