BibliHospice‎ > ‎

Due settimane ancora

Se l’Hospice di Cure Palliative fosse una nave alla scoperta di un nuovo mondo, e un po’ lo è, questo scritto sarebbe il suo diario di bordo. Con la storia degli ultimi giorni di Caterina, fino all’approdo alla terra dove entra solo chi non c’è più. Immaginario con personaggi veri o reale e attori di fantasia? Vedete voi, sottocoperta tutto è possibile.

Negli Hospice le persone alla fine della vita desiderano raccontarsi ed essere ascoltate. Ma solo dopo aver trovato sollievo al dolore e alle altre sofferenze e se hanno intorno a sé una “casa” accogliente dove si muovono i propri cari e i nuovi amici.

Qui la terapia del dolore e dei sintomi non è solo scienza medica, ma anche amore e rispetto, perché ogni cura è personalizzata, costantemente rivalutata, condivisa e al momento giusto, sospesa: quando è meglio non fare più niente.

Caterina era su questa nave e le novelle del suo amico medico l’hanno accompagnata nelle ultime due settimane, giorno dopo giorno, aprendola ad emozioni, memorie e sogni. Per lei è stata la riscoperta del mondo della fantasia, che in qualche modo le ha riacceso la spiritualità. Per lui, allievo di Ippocrate, lo sforzo di convincersi che non si cura solo con le medicine ma soprattutto con umanità. Lo aveva dimenticato.

La scia che lascia questo veliero è la speranza che ogni persona possa avere soddisfatta la richiesta di trovare sollievo al soffrire. Insieme alla certezza che ogni sanitario debba riconoscere in questo diritto un suo dovere di agire.



Titolo:
Due settimane ancora

Autore: Sirio Malfatti

Curatori:
Sandro Spinsanti, Ayres Marques Pinto, Gigliola Capodaglio

Pubblicato da
Ponte Blu Edizioni (Ass. Ponte Blu)

Collana BibliHospice

Data di pubblicazione 2014

© 2014 Ass. Ponte Blu

ISBN: 978-88-98132-06-5

Comments